Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni
Comunicazione ai fornitori di unioncamere puglia | Split payment - Fatturazione elettronica - iva nelle operazioni con la pubblica amministrazione x chiudi
Bando per l’erogazione di voucher a favore dei processi di internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) pugliesi. x chiudi

Unioncamere Puglia

LOGO_1 LOGO_2

PARMA – CIBUS – 7/10 MAGGIO 2018

Gentile Imprenditore,
la Regione Puglia - Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Tutela dell’Ambiente, avvalendosi del supporto di Unioncamere Puglia, ha confermato la partecipazione alla prossima edizione della manifestazione “CIBUS” che si svolgerà a Parma dal 7 al 10 maggio 2018.
Si tratta di una delle più importanti rassegne dell’agroalimentare aperta al solo pubblico dei professionisti del food, retail e Ho.Re.Ca. nazionale ed estero. La fiera, a cadenza biennale, è giunta alla sua 19^ edizione e nel 2016 ha visto la presenza di 2.700 espositori e di 67.000 visitatori professionali italiani e stranieri.
La partecipazione regionale sarà organizzata nel Padiglione 8, dove verrà realizzata una collettiva di aziende pugliesi finalizzata alla promozione dei prodotti agroalimentari regionali di qualità.
Grazie al sostegno economico della Regione Puglia, la quota di partecipazione a carico delle imprese aderenti, per uno stand preallestito di circa 11mq, sarà pari a € 3.136,00 +IVA, comprensiva dell’inserimento nel Catalogo Ufficiale, nonché del trasporto e assicurazione merci (limitato a quantitativi che saranno successivamente comunicati). Il trasporto è previsto solo per prodotti non deperibili. I prodotti a temperatura controllata potranno essere inviati in fiera a cura e con spese a carico delle aziende interessate.
Restano escluse dalla suddetta quota le spese di viaggio, vitto e alloggio del rappresentante aziendale, le spese relative all’eventuale rientro della merce esposta nel corso della Fiera e le spese di assicurazione supplementari non rientranti in quelle già coperte dalla scrivente.
Il costo pieno (senza il contributo della Regione) ammonta a euro 4.825,00+IVA.
Gli importi indicati potrebbero subire piccole variazioni che saranno eventualmente comunicate al termine della manifestazione, considerato che per alcuni servizi inclusi nei costi di partecipazione (quale l’allestimento degli stand, il trasporto, ecc.) dovranno svolgersi apposite gare d’appalto per il relativo affidamento.
Si precisa che il suindicato contributo regionale è alternativo e non cumulabile con eventuale altro finanziamento richiesto ed ottenuto dall’azienda per le stesse spese.
< torna alle news