INNOWWIDE 2020

bando per l’internazionalizzazione delle PMI – Data Chiusura: 31 Marzo 2020

È la seconda call del bando INNOWWIDE – parte del programma Horizon 2020 – a sostegno dell’internazionalizzazione delle PMI e delle startup innovative di qualsiasi settore. Con una dotazione finanziaria di 4,2 milioni di euro, il bando finanzierà la realizzazione di “progetti di valutazione della fattibilità” (VAP) destinati a validare o meno la nuova idea di export pensata dalle imprese che mirano ad accedere ai mercati internazionali emergenti (come ad esempio Brasile, Russia, China, India e Messico).

Nello specifico, INNOWWIDE consentirà ai suoi vincitori di coprire i costi delle valutazioni preliminari tecniche (di mercato, economiche e legali) funzionali al validare la nuova strategia di export che mirano a sviluppare, identificando e valutando eventuali condizioni che possano favorirne o impedirne l’accesso nei mercati identificati. Dopo la realizzazione del VAP, quindi, le PMI dovrebbero riuscire ad avere una visione più chiara delle future attività necessarie per lo sviluppo del prodotto nel mercato di riferimento.

Dal punto di vista del contributo, ogni progetto ammesso riceverà un massimo di 60.000 euro pari al 70% dei costi sostenuti, che non dovranno comunque essere inferiori a 86.000 euro.

È possibile presentare domanda entro il 31 marzo 2020 direttamente dal portale di INNOWWIDE. Per fine giugno 2020 è prevista la comunicazione dei risultati e la firma dei grant agreements.

Il bando è rivolto a PMI e start-up innovative con sede negli Stati membri dell’UE e nei paesi associati a Horizon 2020 che non abbiano già ricevuto un finanziamento al 1° bando INNOWWIDE.
 
I Viability Assessment Projects avranno una durata massima di 6 mesi.
Per partecipare è necessario inviare la candidatura attraverso il sito web.