Riparte da Tirana il Processo di Berlino tra Unione europea e i Balcani

Albania, 16 Ottobre: Riparte da Tirana il Processo di Berlino tra Unione europea e i Balcani

 

Per la prima volta dal 2014 il vertice dei leader riuniti nel quadro del Processo di Berlino, l’iniziativa diplomatica a trazione tedesca, si è svolto in una capitale balcanica.

L’obiettivo del vertice è stato di mettere a fuoco le priorità di un cammino verso l’adesione all’Unione che di fronte alle crescenti tensioni internazionali sembra più che mai vitale e urgente per entrambe le parti.

“Dovremmo esplorare modalità diverse per superare le divisioni esistenti, assicurare una coesistenza armoniosa per il futuro dell’Europa e per mitigare i rischi, prima che possano riguardare dall’interno l’Ue”, ha affermato  il primo ministro dell’Albania Edi Rama.

Il premier albanese, Edi Rama, ha chiesto di valutare l’introduzione di uno “status di Paese osservatore” pre-adesione.

Effettivamente il vertice si è focalizzato su due direttrici: le prospettive temporali di adesione dei paesi balcanici all’Ue e gli sforzi per spingere le riforme attraverso finanziamenti mirati nella regione.

“E’ chiaro che non tutti i paesi Ue sono a favore di fissare una data, perché è un processo basato sul merito, ma questo è un modo per spingere un dibattito serio sull’allargamento”, ha ribadito Charles Michel, presidente  Consiglio Ue non solo gli sforzi del Processo di Berlino ma anche  gli esiti del Consiglio Europeo informale del 6 Ottobre a Granada.



Marchi, disegni e brevetti: come tutelare la proprietà intellettuale grazie alla finanza agevolata per le PMI

Marchi, disegni e brevetti: come tutelare la proprietà intellettuale grazie alla finanza agevolata per le PMI.

Webinar, 11 ottobre 2023 ore 10:00

Unioncamere Puglia, partner della rete EEN, organizza, mercoledì 11 ottobre 2023 a partire dalle ore 10, l’evento dal titolo “Marchi, disegni e brevetti: come tutelare la proprietà intellettuale grazie alla finanza agevolata per le PMI”.

L’innovazione è fondamentale per la crescita delle piccole e medie imprese (PMI), e una delle chiavi per proteggere le loro idee e i loro progetti è attraverso la tutela della proprietà intellettuale. L’evento, organizzato nell’ambito del progetto europeo EEN e all’interno delle celebrazioni per il 30º anniversario del mercato unico, fornirà una panoramica completa delle opportunità e delle risorse disponibili per le PMI interessate a proteggere la loro proprietà intellettuale.

Questo webinar riunisce esperti del settore, rappresentanti istituzionali e figure chiave che condividono le loro esperienze e conoscenze per aiutare le PMI a comprendere come proteggere e valorizzare la loro proprietà intellettuale. È un’opportunità unica per le imprese di acquisire informazioni preziose sulle opportunità di finanziamento agevolato e di connettersi con le risorse disponibili per sostenere la loro crescita.

La partecipazione è gratuita previa registrazione al seguente link: https://forms.gle/tYvQxpbtHrjy4oTG8

Gli iscritti riceveranno via mail tutte le indicazioni necessarie per partecipare all’evento online.

Per ulteriori informazioni sull’evento:

Unioncamere Puglia

Dott.ssa Mariella Sergi

email [email protected]


Comunità Energetiche Rinnovabili: dal progetto alla realizzazione

COMUNITÀ ENERGETICHE RINNOVABILI: dal progetto alla realizzazione. Soluzioni tecnico-pratiche collegate agli scenari agricoli e agroindustriali.

7 ottobre 2023 ore 9.30

Agrilevante 2023 – Fiera del Levante di Bari – Centro Congressi – Sala 6/7

L’iniziativa vuole sensibilizzare sulle possibilità che ci sono di istituire Comunità Energetiche, coinvolgendo anche imprese agricole, zootecniche e di trasformazione che potrebbero autoprodurre e utilizzare opportunamente energia rinnovabile; premesso che una delle difficoltà nella realizzazione di una Comunità Energetica è l’individuazione dei soggetti della comunità, e quindi fare network.

Lo scopo dell’incontro sarebbe quello di creare, in base alle potenzialità e alle esigenze energetiche, il matching tra aziende, enti pubblici e privati interessati a realizzare questa iniziativa.

Parleranno professionisti del settore che possano dare ausilio ai soggetti interessati e si cercherà di sviluppare un caso pratico già realizzato o potenzialmente realizzabile in Puglia.


PROGETTO SEI – Appuntamenti Formativi 2023

PROGETTO SEI – Appuntamenti Formativi 2023


Nell’ambito del progetto SEI – Sostegno all’Export dell’Italia, le Camere di Commercio di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto ed il supporto di Unioncamere Puglia, al fine di supportare le imprese del territorio nei processi di internazionalizzazione, organizzano due importanti attività nei mesi di settembre e ottobre, come di seguito indicato:

1) “SACE on tour” – 27.9.2023 – ore 11:00

Seminario informativo, organizzato in collaborazione con SACE e Unioncamere nazionale, dedicato alle PMI pugliesi con l’obiettivo di analizzare il quadro macro economico e geopolitico attuale, approfondire le prospettive di export regionale, le opportunità di business e le soluzioni formative e assicurativo-finanziarie offerte da SACE a supporto della crescita aziendale, sia in Italia che all’estero.

Per info e registrazione

La partecipazione all’attività formativa è gratuita e si terrà on line su piattaforma zoom.
Il link per seguire l’evento sarà inviato ai partecipanti il giorno prima, previa registrazione.

2) Percorso formativo “Operazioni doganali: gestire correttamente import/export”

28.09.2023 – ore 15:00 -17:30 – Fonti normative comunitarie e nazionali – Rapporto giuridico doganale
05.10.2023 – ore 15:00 -17:30 – Origine e Valore della merce
12.10.2023 – ore 15:00 -17:30 – Operazioni doganali – procedure di sdoganamento
19.10.2023 – ore 15:00 -17:30 – Semplificazioni doganali

Nell’ambito del percorso formativo, a cui sarà possibile aderire a tutti gli appuntamenti o ad uno soltanto e che saranno tenuti dai funzionari doganali ADM, lo scopo è quello di promuovere la figura dell’Operatore Economico Autorizzato, degli istituti doganali riguardanti il Luogo approvato, il Deposito doganale, l’Esportatore autorizzato e l’Esportatore registrato Rex.

Clicca qui per registrarti


Bari, Fiera del Levante, presentazione bando "Un'impresa alla pari"

EVENTO DI PRESENTAZIONE DEL BANDO
UN’IMPRESA ALLA PARI

Tutti i dettagli sulla misura a sostegno della certificazione
di parità di genere per le imprese pugliesi.

Fiera del Levante, 11 settembre 2023, ore 10.00-13.00.

Ingresso gratis per i soli registrati.

ISCRIVITI ALL'EVENTO

INGRESSO FIERA: I partecipanti all’evento otterranno un biglietto di ingresso (voucher elettronico digitale), previa iscrizione sul portale dedicato, che potrà essere raggiunto cliccando sul bottone “Iscriviti all’evento” presente in questa comunicazione. Per entrare in Fiera, il biglietto (stampato o mostrato digitalmente) dovrà essere presentato agli addetti per la conversione. Gli addetti provvederanno a tramutarlo in biglietto di ingresso al quartiere fieristico. L’ingresso è esclusivamente quello dell’Agricoltura – Viale Vittorio Emanuele Orlando, 1, 70132 Bari.

ISCRIVITI ALL'EVENTO

“UN’Impresa alla Pari” è una misura finanziata dalla Regione Puglia (soggetto Committente) attraverso un’apposita convenzione con Unioncamere Puglia (soggetto Gestore).


Certificazione della parità di genere, al via il Bando "UN'Impresa alla Pari"

CERTIFICAZIONE DELLA PARITA’ DI GENERE?
4 MOTIVI PER CUI OTTENERLA SUBITO

1️⃣ Col Bando “Un’Impresa alla Pari”
copriamo fino all’80% delle spese
sostenute dalle aziende per certificarsi
;

2️⃣ 400 mila euro di dotazione finanziaria;

3️⃣ premialità di punteggio nei Bandi pubblici
(nuovo Codice degli Appalti);

4️⃣ sgravio dell’1% sui contributi previdenziali INPS

(Decreto Interministeriale 20.10.2022)

La Misura finanzia a sportello le imprese pugliesi che ottengono la certificazione UNI/PdR 125:2022
con un voucher a copertura delle spese fino all’80%, non solo quelle di certificazione propriamente detta, ma anche quelle propedeutiche e di consulenza preliminare.

Scarica il Bando e scopri come è semplice candidarsi online al voucher.

Candidature dalle ore 12:00 del 4 settembre 2023

alle ore 12:00 del 4 marzo 2024, salvo un anticipato esaurimento delle risorse disponibili per ciascuna linea di finanziamento.

“UN’Impresa alla Pari” è una misura finanziata dalla Regione Puglia (soggetto Committente) attraverso un’apposita convenzione con Unioncamere Puglia (soggetto Gestore).

Bari, Fiera del Levante, presentazione bando Un'impresa alla pari


ENI: A breve la perforazione per il pozzo di ricerca “Dumrea Deep-1”

 ENI: A breve la perforazione per il pozzo di ricerca “Dumrea Deep-1”

 

 A seguito del completamento dell’indagine geofisica e la valutazione dei risultati, la società italiana Eni, prevede di avviare i lavori per la perforazione del primo pozzo di ricerca in Albania. 

Un recente documento rilasciato dalla società, che ne valuta gli impatti sociali e ambientali, rende noto che il pozzo di ricerca “Dumrea Deep-1” ha come obiettivo quello di stimare l’eventuale presenza di un giacimento petrolifero che dovrebbe trovarsi tra i 5000 e i 6500 metri di profondità. 

È anche probabile che non venga rilevata la presenza di idrocarburi all’interno della struttura bersaglio. Al termine delle operazioni di perforazione, il pozzo sarà opportunamente tappato e isolato (abbandonato). La punta di perforazione, le attrezzature e le strutture saranno tutte rimosse dal sito di perforazione e la piattaforma del pozzo sarà riportata alle condizioni di partenza secondo il Piano di abbandono e riabilitazione”, afferma il rapporto. 

Nel Dicembre 2019 Eni Albania ha sottoscritto un contratto di Production Sharing con il Ministero delle Infrastrutture e dell’Energia dell’Albania per l’esplorazione, lo sviluppo e la produzione di idrocarburi nel Blocco Dumre nella regione centrale del Paese, approvato con DCM n. . 187 del 26/02/20. In ottemperanza agli impegni derivanti dal Production Sharing Contract, Eni Albania ha svolto la fase iniziale del programma di esplorazione, nello specifico lo studio geofisico del Dumre Block, svolto negli anni 2021-2022. 

Fonte: Monitor, 12 luglio, 2023



ARTIFEX

ARTIFEX: il bando, la mostra permanente, i B2B con i buyer tedeschi.

 

Un video sullo spirito del progetto di supporto e promozione dell’artigianato artistico e tradizionale pugliese, ideato e realizzato da Unioncamere Puglia, finanziato dalla Regione Puglia (2022-23).


DEADLINE_Partecipazione istituzionale regionale a CHINA INTERNATIONAL IMPORT EXPO (CIIE) - Padiglione Dispositivi Medicali & Healthcare - Shanghai, 5 - 10 novembre 2023

Scadenza adesioni 23 giugno 2023

 

La Regione Puglia – Sezione Promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese propone di partecipare con una delegazione di imprese a CHINA INTERNATIONAL IMPORT EXPO (CIIE), la prima fiera in Cina dedicata esclusivamente all’importazione di prodotti e servizi che promuove la presenza di espositori stranieri.

La manifestazione fieristica CIIE, in calendario dal 5 al 10 novembre 2023, si svolgerà a Shanghai (Cina) presso il National Exhibition and Convention Center (NECC). La fiera è strutturata in 8 padiglioni settoriali: Food & Agricultural products; Automobile; Intelligent Industry & IT; Consumer goods; Medical equipment & healthcare products; Trade in Services.

La Regione Puglia propone di partecipare al padiglione settoriale Dispositivi Medicali & Healthcare (Medical equipment and healthcare products) che costituisce una delle principali vetrine internazionali in Cina, dove vengono presentate le tecnologie all’avanguardia e le novità nei seguenti comparti:

  • Medicinali: materie prime farmaceutiche, prodotti farmaceutici intermedi, medicine occidentali, medicinali biologici;
  • Alimenti nutrizionali e salutari: integratori alimentari, alimenti dietetici, alimenti per l’alimentazione sportiva;
  • Dispositivi medicali: apparecchiature e reagenti diagnostici, apparecchiature diagnostiche, terapeutiche, infermieristiche e di terapia intensiva, apparecchiature per endoscopia, attrezzature di pronto soccorso, strumenti chirurgici, strumenti di laboratorio;
  • Assistenza per gli anziani e riabilitazione: forniture per case di cura, apparecchiatura e servizi per l’assistenza sanitaria, prodotti per la riabilitazione, ausili speciali per la mobilità;
  • Sanità pubblica e prevenzione epidemie: R&S vaccini, terapia intensiva, dispositivi di protezione, apparecchiature di sanificazione;
  • Altri: cosmetologia medica, turismo medico.

La quota di partecipazione è pari a 600 euro +IVA (se dovuta).

 

Le imprese pugliesi interessate a candidarsi devono compilare – entro il 23 giugno 2023 – la relativa scheda di adesione, unitamente al profilo aziendale sul sito https://internazionalizzazione.regione.puglia.it – sezione “partecipa agli eventi previa registrazione sul portale web (se non ancora effettuata).

Per tutti i dettagli relativi alle condizioni e requisiti di partecipazione nonché per le modalità di adesione all’evento, si prega di consultare la circolare in allegato.

 

 

pugliasviluppo s.p.a.

Via delle Dalie, Zona Industriale
Modugno (BA)


DEADLINE- CHINA INTERNATIONAL IMPORT EXPO (CIIE) - Padiglione Beni di Consumo - Shanghai, 5 - 10 novembre 2023

Scadenza adesioni 23 giugno 2023

Gentilissimi,

con la presente si comunica che la Regione Puglia – Sezione Promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese, propone di partecipare con una delegazione di imprese a CHINA INTERNATIONAL IMPORT EXPO (CIIE), la prima fiera in Cina dedicata esclusivamente all’importazione di prodotti e servizi che promuove la presenza di espositori stranieri.

La manifestazione fieristica CIIE, in calendario dal 5 al 10 novembre 2023, si svolgerà a Shanghai (Cina) presso il National Exhibition and Convention Center (NECC). La fiera è strutturata in 8 padiglioni settoriali: Food & Agricultural products; Automobile; Intelligent Industry & IT; Consumer goods; Medical equipment & healthcare products; Trade in Services.

La Regione Puglia propone di partecipare al padiglione settoriale Beni di consumo (Consumer goods) costituisce una delle principali vetrine internazionali in Cina, dove vengono presentate le novità nei diversi settori connessi ai beni di consumo di qualità, tra cui il settore Moda, il settore Bellezza e cosmesi, il settore complementi d’arredo, con particolare riferimento ai seguenti comparti:

  • Abbigliamento esterno ed intimo (uomo, donna e bambino);
  • Abiti da sposa e da cerimonia;
  • Calzature ed accessori (borse, articoli in pelle);
  • Gioielleria;
  • Prodotti per il benessere e la cura del corpo;
  • Profumi / Cosmesi / Make Up;
  • Complementi d’arredo;
  • Oggettistica, ceramica di design, Essenze, fragranze e candele;
  • Tessile casa (biancheria da letto, tessile d’arredamento);
  • Utensili ed accessori per la cucina.

La quota di partecipazione pari a circa 600 euro +IVA (se dovuta).

Le imprese pugliesi interessate a candidarsi devono compilare – entro il  23 giugno 2023 – la relativa scheda di adesione, unitamente al profilo aziendale sul sito https://internazionalizzazione.regione.puglia.it – sezione “partecipa agli eventi previa registrazione sul portale web (se non ancora effettuata).

Per tutti i dettagli relativi alle condizioni e requisiti di partecipazione nonché per le modalità di adesione all’evento, si prega di consultare la circolare in allegato.

Cordiali saluti

Dr. Francesco Lorusso

Area Internazionalizzazione e Attrazione degli Investimenti

 

pugliasviluppo s.p.a.

Via delle Dalie, Zona Industriale
Modugno (BA)